Archivio dell'autore

Donkey Kong Country 3 : Dixie Kong’s Double Trouble !

 

Titolo : DONKEY KONG COUNTRY 3 : DIXIE KONG’S DOUBLE TROUBLE !

Sviluppo : Rare

Pubblicazione : 1996

Genere : Platform

Piattaforma : SNES, Virtual Console, GBA

Trama : Dixie ed il “cuginetto” Kiddy Kong partono alla ricerca degli scomparsi Diddy e Donkey

Ambientazione : svariati mondi raggiungibili attraversando il mare

Cast : Dixie Kong e Kiddy Kong

Nemici : Baron K. Roolenstein

Curiosità :

  • Anche in questo DKC3  sarà presente un mondo segreto
  • Ad aumentare la longevità del gioco ci saranno 13 orsi, sparsi per i vari mondi, che tramite diversi oggetti ci apriranno le porte verso aree bonus
  • A seconda della percentuale di completamento del gioco ci saranno due diversi finali

 

La pagella di Lemmy

Grafica – Buonissima come quella dei due precedenti capitoli

Sonoro – Buono ma peggiore di DKC e DKC2

Giocabilità – Sempre eccellente

Longevità – Alcuni piccoli accorgimenti che aumentano di poco la longevità

Voto Personale8,5

 

Annunci

Donkey Kong Country 2 : Diddy’s Kong Quest

 

Titolo : DONKEY KONG COUNTRY 2 : DIDDY’S KONG QUEST

Sviluppo : Rare

Pubblicazione : 1995

Genere : Platform

Piattaforma : SNES, GBA, Virtual Console

Trama : Diddy e Dixie iniziano un viaggio per andare a salvare Donkey dalle grinfie di Captain K. Rool

Ambientazione : 7 mondi uno più bello dell’altro

Cast : Diddy Kong, Dixie Kong, Donkey Kong

Nemici : Captain K. Rool

Curiosità :

  • Come promozione per la vendita del titolo. Nintendo Power aprì un contest che avrebbe premiato il giocatore che più velocemente avrebbe raggiunto il 102 %
  • Mario, Yoshi e Link fanno un cameo a fine gioco

 

La pagella di Lemmy

Grafica – Una delle migliori vesti grafiche per SNES

Sonoro – Semplicemente fantastico

Giocabilità – Al limite della perfezione

Longevità – In linea con i giochi di questo genere

Voto Personale10

 


Donkey Kong Country



 

Titolo : DONKEY KONG COUNTRY

Sviluppo : Rare

Pubblicazione : 1994

Genere : Platform

Piattaforma : SNES, Virtual Console, GBA, GBC

Trama : King K. Rool ruba tutta la scorta di banane di DK, il quale tenterà in tutti i modi di recuperarle.

Ambientazione : dalla giungla alle miniere, dai ghiacciai alle fabbriche

Cast : Donkey Kong, Diddy Kong, Funky Kong, Cranky Kong, Candy Kong

Nemici : King K. Roll più i suoi 6 scagnozzi che saranno i boss di fine mondo

Curiosità :

  • DKC è l’ultimo gioco della saga con protagonista Donkey
  • Con le sue 8 milioni di copie venduto è stato il tiolo (non bundle) più venduto per SNES
  • DKC fu il primo a non essere prodotto e diretto da Shigeru Miyamoto
  • Questo fu il primo gioco a sfruttare dei fondali pre-renderizzati in 3D

 

La pagella di Lemmy

Grafica – Spettacolare tutt’oggi

Sonoro – Magico e in linea con i tre giochi della saga

Giocabilità – Semplicemente sublime

Longevità – Piuttosto scarsa

Voto Personale9

 


Super Mario Bros. 3

Titolo : SUPER MARIO BROS. 3

Sviluppo : Nintendo

Pubblicazione : 1988

Genere : Platform 2D

Piattaforma : NES, SNES, Virtual Console, Game Boy Advance

Trama : Mario deve salvare Peach dalle grinfie di Bowser…nulla di più semplice

Ambientazione : 8 mondi di puro divertimento

Cast : Mario, Luigi, Bowser, Peach, Toad

Nemici : Bowser e i suoi 7 mini-Bowser

Curiosità :

  • Il gioco riscosse così tanto successo da ispirare ben 2 serie animate
  • Il piccolo grande mago dei videogames (film degli anni 80) è considerato come una parte integrante della campagna pubblicitaria di SMB3
  • Con oltre 20 milioni di copie vendute in tutto il mondo, Super Mario Bros. 3 è uno dei videogiochi più venduti ed acclamati di sempre

La pagella di Lemmy

Grafica – Il top per NES. E’ incredibile cosa siano riusciti a tirare fuori con 8 bit a disposizione

Sonoro – Molte di queste tracce vengono ancora utilizzate nei nuovi Super Mario in versione re-mixata

Giocabilità – Tutt’ora godibilissimo

Longevità – Niente di fantascientifico

Voto Personale10


Crash Bandicoot 3 : Warped

 

Titolo : CRASH BANDICOOT 3 : WARPED

Sviluppo : Naughty Dog

Pubblicazione : 1998

Genere : Platform

Piattaforma : PS1, PSN

Trama : Crash dovrà sventare il piano di conquista del mondo architettato da Neo Cortex

Ambientazione : 6 mondi e decine di livelli dalle ambientazioni più disparate

Cast : Crash Bandicoot, Coco, Aku Aku

Nemici : Neo Cortex, Tiny Tiger, Dingo Dyle, N. Tropy, N. Gin, Uka Uka

Curiosità :

  • Il gioco non sarà completato al 100 % bensì al 105 %
  • Nel livello 14 andando a sbattere contro un cartello su cui è disegnata la faccia di un alieno si accede ad un livello bonus
  • Nel livello 11 facendosi catturare dal secondo pterodattilo nella sezione della gemma gialla si accede ad un livello bonus
  • Dopo che si supera il 102% di percentuale, è possibile intravedere in alcuni livelli il “finto Crash” mentre fa una brutta imitazione del balletto del Crash originale
  • Inserendo un determinato codice si può giocare alla demo di Spyro the Dragon

 

La pagella di Lemmy

Grafica – Coloratissima ed accattivante

Sonoro – Motivetti indimenticabili

Giocabilità – Perfetta

Longevità – Piuttosto elevata grazie a tutte le reliquie che ci sono da recuperare

Voto Personale10

 


Burnout Paradise

 

Titolo : BURNOUT PARADISE

Sviluppo : Criterion Games

Pubblicazione : 2008

Genere : Corse Arcade

Piattaforma : PS3, XBOX360, PC

Trama : Non ce n’è bisogno. Sali su un’auto, metti in moto e sfreccia a più non posso !!!

Ambientazione : Paradise City, Big Surf Island

Cast : Tu e il tuo parco auto

Nemici : la comunità online di Burnout

Curiosità :

  • Il gioco segna una svolta netta nell’impostazione classica della serie. Invece del menù in cui selezionare le gare da affrontare, avremo un’enorme mappa interamente esplorabile in cui ricercare i vari eventi
  • Il gioco presenta svariati DLC scaricabili dagli store. Il più vasto è Big Surf Island, ovvero un’isola che andrà ad aggiungersi come area esplorabile. Sono poi presenti diversi pacchetti contenenti auto particolari e modalità aggiuntive di gioco
  • E’ stata rilasciata una versione del gioco contente le modalità Cagney, Bikes e Party che prende il nome di Burnout Paradise : the Ultimate Box
  • Per la prima volta in Burnout saranno utilizzabili le moto

 

La pagella di Lemmy

Grafica – Altissimo livello grafico con quasi assenza di cali di frame

Sonoro – Una colonna sonora di oltre 100 brani che spaziano in ogni ambito musicale

Giocabilità – Ottima…una volta adattata la vista alla freneticità delle corse il gioco 

Longevità – Nonostante sia uscito da diversi anni i server sono sempre pieni zeppi di utenti. Un gioco eterno.

Voto Personale9,5

 


Batman Arkham Asylum

Titolo : BATMAN ARKHAM ASYLUM

Sviluppo : Rocksteady Studios

Pubblicazione : 2009

Genere : Action, Stealth

Piattaforma : PS3, XBOX360, PC

Trama : Batman scorterà il Joker al manicomio di Arkham dove dovrebbe venire rinchiuso ma senza saperlo cade proprio nella sua trappola.

Ambientazione : Manicomio di Arkahm, Gotham City

Cast : Batman, Joker, Commissario Gordon, Poison Ivy, Spaventapasseri, Harley Quinn, Victor Szasz, Killer Croc, l’ Enigmista

Nemici : Joker, Poison Ivy, Spaventapasseri, Victor Szasz, Killer Croc, l’ Enigmista

Curiosità :

  • I doppiatori di praticamente tutti i personaggi del gioco sono gli stessi che doppiarono il cartone animato degli anni 90 andato in onda su Italia 1
  • Nella versione PS3 il Joker può essere usato come personaggio giocabile
  • Batman AA è stato omaggiato dal Guinness dei primati con il titolo di “gioco piu acclamato ispirato ad un supereroe”
  • In occasione dell’uscita del videogame, DC Comics ha realizzato il fumetto Batman: Arkham Asylum – The road to Arkham, albo unico di 12 pagine, che racconta della cattura del Joker, prologo della trama del gioco.
  • E’ stata rilasciata anche la versione GOTY del gioco, che comprende al suo interno tutti i DLC e il supporto del 3D
  • Del gioco fu criticata la modalità visiva “investigazione”, la quale renderebbe il gioco eccessivamente facile
  • Il gioco uscì anche nella versione Collector’s Edition Batarang Box, che comprendeva al suo interno una riproduzione fedele del Batarang, un DVD bonus con alcune interviste ed una mappa esclusiva di gioco

La pagella di Lemmy

Grafica – Stile gotico a manetta

Sonoro – Niente di esaltante ma perfettamente il linea l’atmosfera del fumetto e dei film

Giocabilità – Uno dei migliori nel suo genere

Longevità – Sopra la media

Voto Personale9



Final Fantasy IX

 

Titolo : FINAL FANTASY IX

Sviluppo : Squaresoft

Pubblicazione : 2000

Genere : Jrpg

Piattaforma : PS1, PSN

Trama : Il protagonista sarà Gidan, ladro gentiluomo membro dei Tantarus, che dovrà affrontare le sue paure e i suoi dubbi per scoprire il proprio passato. Sarà affiancato da svariati personaggi il cui destino comune sarà quello di affrontare Kuja, la nemesi di Gidan.

Ambientazione : i pianeti Gaia e Tera

Cast : Gidan Tribal, Garnet Til Alexandros XVII, Vivi Orunitia, Adalberto Steiner, Eio Carol, Quina Quen, Amarant Coral , Freija Crescent, Blank, Marcus, Er Cina, Brahne, Beatrix, Kuja, Cid, Garland

Nemici : Kuja, Brahne, Garland, Trivia, Ozma

Curiosità :

  • Sakaguchi ha indicato FF9 come il migliore dal suo punto di vista (e ci sarà un motivo XD)
  • La Coca Cola realizzò alcuni spot per pubblicizzare il gioco
  • Le differenze di slang del titolo originale sono state riportate nella versione italiana sotto forma di espressioni dialettali
  • Il party torna ad essere composto da 4 personaggi
  • Le entità supreme prendono il nome di spiriti invocativi e saranno richiamabili solo da Garnet e da Eiko
  • Il gioco può essere affrontato in 2 giocatori così da poter gestire 2 personaggi a testa durante le battaglie
  • Il gioco di carte Tetramaster venne criticato perchè troppo confusionario
  • La guida strategica del gioco era incompleta e conteneva al suo interno dei codici da inserire nel sito ufficiale del gioco, così da poter usufruire di tutte le informazioni legate al gioco
  • Come da tradizione sono presenti i classici Chocobo (c’è un intero minigioco dedicato), i moguri (con la missione secondarie del mogu-net) e Cid (che qui sarà il re di Lindblum)
  • L’aspetto di Vivi e tutti i maghi neri sono ripresi dall’aspetto del mago nero di FF1
  • Nella Foresta del Male, la banda suona “Rufus Welcoming Cerimony” brano tratto da FF7
  • La storia raccontata a Pinnacle Rocks da Lamù, è un riferimento al personaggio giocabile di FF2
  • Squall e Cloud vengono citati alla fine del gioco quando viene mostrato un testo che dice “No cloud or squall shall hinder us”
  • Il Vulcano Gulgu fa riferimento alla location di FF1 “Gurgu Volcano”. Oltretutto il tema musicale è lo stesso
  • I quattro Chaos da sconfiggere nel dungeon finale (Malilith, Tiamath, Kraken e Lich) sono gli stessi quattro boss, sia di nome che d’aspetto, che prottegono i quattro cristalli elementali in FF1; il nome Chaos è un riferimento al boss finale dello stesso gioco, che si chiama proprio Chaos.
  • Garland è anche un personaggio del primo FF

 

La pagella di Lemmy

Grafica – Dopo 2 capitoli tendenti al realismo si torna alla vera essenza fantasy

Sonoro – Colonna sonora indimenticabile

Giocabilità – Perfetta sotto ogni punto di vista

Longevità – Elevata grazie a numerosissime sub-quest

Voto Personale10


Resident Evil 2

Titolo : RESIDENT EVIL 2

Sviluppo : Capcom

Pubblicazione : 1998

Genere : Survival Horror

Piattaforma : PS1, Dreamcast, N64, Game Cube, PC

Trama : Leon Scott Kennedy, al suo primo giorno di lavoro come poliziotto di Raccoon City, dovrà fare chiarezza sull’invasione di zombie che ha colpito la cittadina.

Ambientazione : tutto il gioco si svolgerà a Raccoon City, all’interno della centrale di polizia.

Cast : Leon Scott Kennedy, Claire Redfield, Ada Wong, Sherry Birkin, William Birkin, Annette Birkin, Brian Irons, Hunk, Tofu

Nemici : zombie, lickers, Tyrant T-103

Curiosità

  • In Giappone il gioco è uscito con il nome di Biohazard 2
  • Nella sua versione provvisoria il gioco si sarebbe dovuto svolgere in location più urbane
  • Al posto di Claire inizialmente si era pensato ad Elza Walker, una studentessa
  • Lo spot che accompagnò il gioco costò 1,5 milioni di $ (più di quanto costò la produzione dell’intero gioco) e fu diretto da George Romero
  • Nel 1999 uscì l’ordinanza per il ritiro di tutte le copie di RE2 sul suolo italiano. Capcom però vinse il ricorso ed il gioco tornò in commercio
  • Solo la versione originale per PS1 contiente tutte le scene sanguinose di game over
  • Nel 1999 S.D.Perry rilasciò il suo terzo romanzo dedicata alla saga di Resident Evil. La trama è incentrata sugli avvenimenti dello scenario LeonA/ClaireB.
  • Fu creato anche un fumetto basato su RE2
  • Ci sono diversi riferimenti ai Queen nel gioco come le scritte “Made in heaven” (sul rovescio del vestito di Claire) e “Let me live” (sul rovescio del costume alternativo di Claire)
  • La giacca marrone di Chris, suo costume alternativo in Resident Evil, è appesa nell’ufficio della S.T.A.R.S.

 

La Pagella di Lemmy

Grafica Superba per l’epoca

Sonoro OST epica

Giocabilità Qualche difettuccio nel gestire i movimenti del personaggio

Longevità Alle stelle. 6 scenari di puro godimento

Voto Personale9,5

 

 


Inizio progetto

Ciao a tutti.

Sono un grandissimo appassionato di videogiochi ed ho pensato di condividere questa mia ventennale passione con voi.  Ho sempre avuto un’idea in mente e ora spero di poterla materializzare con questo sito, ovvero quella di creare un database quanto più grande possibile che contenga le schede dei videogiochi che hanno segnato la mia e la vostra carriera videoludica.

Ovviamente comincerò dai giochi di punta, quelli che vanno giocati almeno una volta nella vita e poi con il tempo andrò ad aggiungerne molti altri che magari sono secondari ma che per alcuni di noi hanno significato molto.

Ovviamente i consigli saranno ben accetti ed assecondati quanto prima ^.^